Top of this page
Skip navigation, go straight to the content

ucbpharma.it La nostra responsabilità La nostra responsabilità
 
 

La nostra Responsabilità

La nostra attività e la nostra missione di fare la differenza nella vita delle persone che convivono con malattie gravi si fondano su valori concreti e condivisi a livello di sostenibilità e di benessere sociale ed economico.

Ciò che facciamo e come lo facciamo è ispirato da principi di integrità, etica e qualità; ci impegniamo a proteggere le persone e l’ambiente in cui viviamo, oltre che a sostenere le comunità in cui operiamo.

L’impegno in qualità, etica e sostenibilità è parte del nostro patrimonio. Per perseguire la nostra missione agiamo coerentemente con i nostri valori e in accordo con le leggi, i regolamenti e i codici deontologici dell’industria farmaceutica.

Il nostro Codice Etico

Il Codice etico di UCB è fondato sui valori cui si ispira l’attività dell’azienda e stabilisce i principi e le regole comportamentali che devono essere rispettati da coloro che vi operano, in modo da assicurare che ogni valutazione e ogni scelta rispondano sempre a principi di correttezza e trasparenza.

Il Codice EFPIA

Il codice EFPIA raccoglie le norme etiche che tutte le aziende aderenti alla Federazione Europea delle Associazioni e delle Industrie Farmaceutiche (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations, EFPIA) si impegnano a rispettare nell'ambito della promozione dei medicinali e delle loro interazioni con gli operatori sanitari, le strutture sanitarie e le Associazioni Pazienti, con l'intento di garantire che tali attività siano condotte nel rispetto dei più rigorosi principi etici.

Il Codice Farmindustria

Il codice deontologico di Farmindustria definisce l’impegno delle industrie farmaceutiche aderenti al rispetto delle specifiche leggi vigenti e ad operare secondo trasparenza, adottando precise norme comportamentali per lo svolgimento dell’attività aziendale.

Il Codice deontologico tutela in questo modo, nell’interesse generale, la reputazione e la credibilità dell'industria farmaceutica.

Trasparenza

In quanto membro di EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industry and Associations) e di Farmindustria, UCB s'impegna a soddisfare i requisiti minimi di trasparenza definiti da questi enti e quindi anche a segnalare (ai link sottostanti) i trasferimenti di valore effettuati nei riguardi di operatori sanitari, di organizzazioni sanitarie e di Associazioni Pazienti.